Prezzi

PRIMA DI PRENOTARE VI CONSIGLIAMO DI LEGGERE IL REGOLAMENTO DELL’HOTEL PICCOLO PARCO IN FONDO ALLA TABELLA PREZZI

PREZZI A CAMERA
comprensivi di prima colazione e parcheggio esterno incluso sino a esaurimento posti
Alta Stagione, festività e tutti i Week-EndBassa Stagione da lunedì a giovedì
dal 23/6 al 30/9
dal 01/12 al 09/1
dal 06/2 al 12/3
dal 01/10 al 30/11
dal 10/1 al 05/2
dal 13/3 al 22/6
Camera Doppia€110 - 120€90 - 120
Camera Doppia a piano terra€110€90
Camera tripla mansardata al secondo piano€150€135
Camera tripla con bagno
grande anche per disabili al primo piano
€150€140
Camera Tripla al primo piano€155€145
Camera quadrupla (max 12 anni)
piano terra
€165€140
Camera quadrupla (max 12 anni)
piano primo
€165€145
Camera Doppia uso singola€120€75120
Camera doppia uso singola
con bagno anche per disabili a piano terra
€110€70
Supplemento mezza pensioneMenù a partire da + €18Menù a partire da + €18
Supplemento culla o bimbi 0/4 anni€ 10€ 10
Piccoli animali ammessi solo in estate €10
€10
Garage€ 10
€ 10

 

REGOLAMENTO PRENOTAZIONI HOTEL PICCOLO PARCO

CHECK IN dalle 14.00 del giorno di arrivo
CHECK OUT entro le ore 11.00 del giorno di partenza.
PAGAMENTI ACCETTATI IN HOTEL contanti, assegno bancario, bancomat, paypal, carte di credito.

ARRIVO PRESSO L’HOTEL PICCOLO PARCO

Al momento dell’arrivo verrà richiesto un documento di riconoscimento per il check-in.
il cliente potrà così prendere possesso della propria camera.

CONFERMA PRENOTAZIONE E CAPARRA CONFIRMATORIA
La prenotazione si intende definitivamente confermata con l’invio della caparra



1. Il contratto di albergo è un contratto atipico, cioè non previsto dalla legge. Può essere considerato un contratto misto poiché in esso sono riscontrabili elementi della locazione, della somministrazione, del contratto d’opera e del deposito. Il momento perfezionativo del contratto è costituito dalla prenotazione del servizio da parte del cliente; la prenotazione ha la funzione di accettazione di una proposta contrattuale formulata dall’albergatore e il contratto si intende quindi concluso quando l’albergatore ha avuto conoscenza della avvenuta accettazione tramite la prenotazione. Quando il cliente arriva in albergo senza prenotazione, il contratto si intende concluso, quando il cliente accetta la tariffa offerta dall’albergo e occupi l’alloggio assegnato. Ai sensi e per gli effetti dell’arto 1326 del c.c. l’invio della caparra confirmatoria equivale all’accettazione incondizionata del contratto alberghiero stipulato dall’hotel.
2. Se è versata una caparra e il cliente cancella la prenotazione l’albergo ha diritto di ritenere la caparra. La caparra confirmatoria viene regolata dall’ art. 1385 c.c. è una somma versata a fini di garanzia, di autotutela e predeterminazione del danno. Ha quindi una triplice funzione, di preventiva liquidazione del danno; di garanzia dell’obbligazione (l’albergo che riceve la caparra ha il potere di trattenerla in caso di mancato arrivo o cancellazione oltre i termini previsti); di autotutela, in quanto l’albergo ha il potere di risolvere il contratto in caso di inadempimento senza dover proporre azione giudiziaria o intimare la diffida, ma semplicemente comunicandolo alla parte inadempiente. Se il contratto trova esecuzione, la caparra dovrà ovviamente essere conteggiata in favore del cliente.

LA CAPARRA RICHIESTA E’ PARI AL:
30% dell’importo della vacanza, per soggiorni superiori a quattro notti;
100% in caso di soggiorni brevi da una a quattro notti.

il versamento della caparra può avvenire tramite:

VAGLIA POSTALE intestato: a HOTEL PICCOLO PARCO Corso Nizza 9 12015 Limone Piemonte CN
avente come causale “caparra per prenotazione dal …. al …. per Sig.……”

BONIFICO BANCARIO intestato a HOTEL PICCOLO PARCO
alberto testa
iban IT37G0311146410000000003353
cin s
swift code blopit 22528
BIC BREUITM1
UBI banca di limone piemonte
avente come causale “caparra per prenotazione dal …. al …. per Sig. ……”

ONLINE tramite il sistema sicuro di PAYPAL

ASSEGNO da inviare per posta con causale “caparra per prenotazione dal …. al …. per Sig. ……”

SI ACCETTANO CARTE DI CREDITO TRAMITE PAYPAL

DISDETTA DELLA PRENOTAZIONE E RIMBORSO CAPARRA:
la caparra verrà rimborsata:
al 90% per prenotazioni annullate fino a 14 giorni prima della data di arrivo prevista.
al 50% per prenotazioni annullate tra il 14° ed il 8° giorno compreso dalla data di arrivo prevista
NESSUN RIMBORSO a meno di 8 giorni dalla data di arrivo prevista
nel caso di nuova occupazione della camera da parte di altri clienti la caparra verrà rimborsata al 90%.

IN CASO DI PARTENZA ANTICIPATA la direzione puo’ trattenere come rimborso l’importo della caparra confirmatoria precedentemente versata o chiedere un conguaglio per coprire i costi del soggiorno prenotato.
Art. 4 usi nel settore alberghiero “ … il cliente che prenota camere si impegna ad occuparle alla data convenuta e comunque a pagarle da tale data”.

ASSICURAZIONE

La direzione consiglia a chi desideri prenotare presso l’hotel piccolo parco di stipulare una semplice assicurazione sulla vacanza. Con pochi euro vi permetterà di prenotare e di godervi il vostro soggiorno in assoluta tranquillità senza preoccupazioni e di essere rimborsati in caso di rinuncia o partenze improvvise causa imprevisti o malattia.
Sono stipulabili direttamente dai siti e costano poco, qui ne elenchiamo alcuni.

http://www.allianz-assistance.it
http://www.coverwise.it/
http://www.europassistance.it/
https://www.erv-italia.it/
http://www.viaggisicuri.com
http://www.mondial-assistance.fr/
http://www.acs-ami.com/en

ACCETTAZIONE, PERMANENZA, DANNI RELATIVI AD ANIMALI

L’ammissione di animali in albergo è consentita previa autorizzazione della direzione dell’albergo. In caso di accettazione il costo giornaliero per ospitare l’animale è pari ad € 10,00. Il cliente dovrà custodire l’animale accettato in maniera tale da non recare molestie o danni a persone o cose.
Si ricorda che gli animali devono essere in regola con le vaccinazioni ed assicurati, è obbligatorio l’uso del guinzaglio e della museruola e non possono essere lasciati soli in camera.
Si ricorda che da regolamento comunale gli animali non sono ammessi in sala ristorante.

LA DIREZIONE